Category Archives: Notizie Serie A

GABIGOL: “INTER, UN’EMOZIONE FANTASTICA ESSERE QUI”

“Siamo orgogliosi del fatto che Gabigol abbia scelto il nostro progetto per affermarsi in un'altra realtà dopo aver mostrato tutte le sue qualità nel campionato brasiliano e con la maglia della Seleçao. Il suo contributo sarà fondamentale per il presente e per il futuro del Club”. Con queste parole il presidente Erick Thohir ha dato il benvenuto all'attaccante brasiliano classe 1996, da martedì ufficialmente nerazzurro. “L'Inter è da sempre molto attenta ai giovani e siamo convinti che Frank de Boer sia l'allenatore giusto per valorizzare talenti come Gabigol”.

Dal ritiro della Nazionale verdeoro, in attesa di fare il suo esordio con la maglia nerazzurra, il ventenne di Sao Bernardo do Campo ha voluto mandare un primo messaggio ai suoi nuovi tifosi: “Diventare un giocatore dell'Inter nel giorno del mio compleanno è stato un regalo magnifico. Entrare a far parte di un club che ha fatto la storia del calcio è un'emozione fantastica. Ho già avuto un assaggio della passione dei tifosi nerazzurri e non vedo l'ora di giocare davanti a loro a San Siro. E' un sogno che si realizza. Grazie a tutti, ci vediamo presto!”.

(Foto FC Inter)

www.inter.it

TOTTI: “QUESTO CLUB E QUESTA CITTA’ SONO LA MIA VITA”

Il capitano della Roma Francesco Totti ha scritto una lettera d’amore per la città nella quale è nato e per il Club dei suoi sogni, parlando della sua inimitabile carriera in giallorosso e dei momenti in cui ha dimostrato tutta la sua fedeltà.

La lettera è stata scritta in esclusiva per The Players Tribune, un sito che dà spazio ai campioni sportivi di tutto il mondo per eprimersi in prima persona. il Capitano ha ricordato alcune tappe fondamentali del suo percorso a partire dal primo momento in cui il suo talento è stato scoperto:

“Ventisette anni fa qualcuno bussò alla porta del nostro appartamento di Roma. Ad aprire andò mia madre Fiorella. Le persone che erano dietro la porta avrebbero potuto cambiare la mia carriera calcistica.
Quando aprì la porta c’erano dei signori che si presentarono come dirigenti sportivi.
Ma non erano della Roma: indossavano indumenti rossi e neri.
Erano dell’AC Milan e volevano che andassi a far parte della loro squadra. A tutti i costi.
Mia madre alzò le braccia al cielo. Che cosa pensate che abbia detto a quei signori?”

Francesco Totti

Clicca QUI per leggere l'articolo completo.

(Foto LaPresse)

www.asroma.com

NAPOLI: UFFICIALE MAKSIMOVIC, VALDIFIORI AL TORINO

La SSC Napoli ufficializza l'acquisizione delle prestazioni sportive di Nikola Maksimovic dal Torino.

La Società azzurra ha poi ceduto Mirko Valdifiori al Torino a titolo definitivo. A Mirko un ringraziamento per quanto fatto con la maglia azzurra.

Il Napoli ha anche acquisito in prestito dal Carpi il giovane Abdallah Basit, classe 99. E' stato poi rescisso il contratto con Josip Radosevic.

Questo il messaggio di Aurelio De Laurentiis attraverso il proprio profilo twitter: “Un benvenuto anche a Maksimovic, un'altra pedina giovane e di talento per il nostro Napoli”.

(Foto LaPresse)

www.sscnapoli.it

CUADRADO TORNA ALLA JUVENTUS

Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver perfezionato l’accordo con la società Chelsea Football Club Limited per l’acquisizione, a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2019, del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Juan Guillermo Cuadrado Bello, a fronte di un corrispettivo annuo di € 5 milioni.

Juventus ha, inoltre, la facoltà di acquisire il calciatore a titolo definitivo, o avrà l’obbligo di farlo, al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi nel corso della durata del prestito, a fronte di un corrispettivo di € 25 milioni, pagabili in tre esercizi, al netto di quanto eventualmente già versato per l’acquisizione temporanea.

Inoltre, al raggiungimento da parte di Juventus di sfidanti obiettivi sportivi nel corso della durata del contratto di prestazione sportiva con il calciatore, Juventus riconoscerà al Chelsea FC corrispettivi aggiuntivi fino ad un massimo di € 4 milioni.

(Foto LaPresse)

www.juventus.com

REPORT MEDICO ADEM LJAJIC

La risonanza magnetica effettuata ad Adem Ljajic, dopo l’infortunio subìto nel corso di Torino-Bologna, ha evidenziato una lesione muscolare di I/IIgrado al passaggio mio-tendineo prossimale del muscolo semitendinoso della coscia sinistra. Una ulteriore stadiazione verrà eseguita tra due settimane per meglio definire i tempi di recupero.

(Foto LaPresse)

www.torinofc.it

GENOA, OGGI AMICHEVOLE CONTRO L’ENTELLA

Amichevole infrasettimanale con l’Entella giovedì (18:15) allo stadio Comunale di Chiavari.

Nella settimana della sosta il Genoa sarà di scena in riviera per un test con la squadra di mister Breda, un passato da centrocampista nel club più antico in Italia. Un match probante per mantenere il ritmo gara e mettere minuti nelle gambe.

Per tutte le informazioni relative ai biglietti e alle richieste di accredito, clicca QUI.

(Foto LaPresse)

www.genoacfc.it

JOE HART AL TORINO

Il Torino Football Club è lieto di annunciare di aver acquisito dal Manchester City, a titolo temporaneo, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Joe Hart.

Charles Joseph John Hart, meglio conosciuto come Joe Hart, è nato in Inghilterra, a Shrewsbury, il 19 aprile 1987. Portiere titolare della Nazionale inglese, approda al Torino dal Manchester City dove ha giocato dal 2010 vincendo 2 campionati, 1 Coppa d’Inghilterra, 2 Coppe di Lega inglese e 1 Charity Shield. Nel suo palmares c’è anche il record di presenze, 62, in competizioni europee con i Citizens. Estremo difensore dotato di un’imponente struttura fisica (un metro e 96 centimetri di statura per 91 kg di peso), in carriera ha già al suo attivo più di 450 partite nelle squadre di club in cui ha militato, alle quali vanno aggiunte le 63 presenze maturate con la Nazionale.

Il benvenuto del Presidente Urbano Cairo: “Joe Hart è un portiere di livello internazionale, con un’esperienza notevole maturata sia con il Manchester City, sia con la Nazionale inglese in cui tra l’altro ha esordito giovanissimo, a 21 anni. Essere riusciti a ingaggiarlo è per tutti noi motivo di grande soddisfazione e testimonia le nostre ambizioni di voler costruire una squadra sempre più forte e competitiva. Come sempre sarà il campo a stabilirlo, certamente non abbiamo indugiato un solo secondo quando abbiamo colto l’opportunità di poter intavolare una trattativa con il Manchester City. Hart, oltre al talento, porta in dote l’umiltà dei forti, l’entusiasmo di chi sa mettersi quotidianamente in discussione per meritarsi uno spazio da protagonista: sono gli stessi stimoli che spronano tutti i suoi compagni, perciò anche per questo e a nome di tutta la Società sono lieto di accogliere Joe Hart con il più cordiale benvenuto. Benvenuto a Torino, e Sempre Forza Toro!”.

Le prime parole in granata di Hart: “All’improvviso la mia carriera ha subìto una svolta, l’ho interpretato come un segno del destino. E così anche io dovevo fare qualcosa… L’offerta del Torino è arrivata al momento giusto, con il modo giusto. Sono molto felice di potermi confrontare in un campionato bello e difficile come la Serie A TIM. La vostra scuola dei portieri è riconosciuta in tutto il mondo, perciò sono convinto di poter imparare ancora molto qui nel Toro: anche per questo ho accettato subito con grandissimo entusiasmo la proposta del Presidente Cairo. Dello staff conosco già Lombardo, con Attilio abbiamo lavorato a Manchester e abbiamo anche vinto: speriamo di rivivere tante belle emozioni insieme. Ho letto alcune interviste sul Toro, l’allenatore vuole che i calciatori siano umili ma ambiziosi: anche questo mi piace molto, è così che io voglio essere”.

(Foto LaPresse)

www.torinofc.it

PRIMO ALLENAMENTO PER PASALIC IN ROSSONERO

Tornano in campo i ragazzi di Mister Montella al Centro Sportivo di Milanello. Dopo due giorni di riposo concessi dal tecnico rossonero, le operazioni sono riprese intorno alle ore 16.30.

Prima parte di lavoro dedicata al risveglio muscolare sul rialzato, poi andature e progressioni. Il gruppo si è quindi spostato sul ribassato per proseguire con esercizi sul possesso palla e un 7 vs 7 con focus sulla fase difensiva. Infine partitella su campo ridotto. Da segnalare il primo allenamento per Pasalic. In mattinata terapie per Bertolacci, lavoro personalizzato per Poli.

Oggi è in programma una doppia seduta, sempre al Centro Sportivo di Milanello, con ritrovo fissato alle 10.15 e alle 16.15.

(Foto AC Milan)

www.acmilan.com