Qualifying Round, Azzurrine attese dalla prova Slovenia. Silvioni: “Una gara da non sottovalutare”

Pub:Fri, 04 Oct 2019 13:00:21 +0200

Dopo il netto successo contro l’Estonia, le ragazze di Sbardella – in caso di una nuova vittoria – potrebbero già centrare la matematica qualificazione…

Si riparte. La Nazionale femminile Under 19 si sta preparando per il suo secondo impegno di questo Qualifying Round e dopo il rotondo successo contro l’Estonia di mercoledì pomeriggio (5-0 il risultato finale), domani – sempre allo stadio Franchi di Siena e sempre alle ore 15 – le ragazze di Sbardella affronteranno le pari età della Slovenia.


Una gara che potrebbe già garantire la qualificazione matematica alla successiva Fase Élite se le Azzurrine dovessero vincere e se, sul campo di Cortona (calcio d’inizio ore 12), la Russia dovesse avere la meglio sull’Estonia: eventualità questa non remota, visto che nella prima giornata le russe hanno strapazzato la Slovenia con il risultato di 5-0.

“Quella contro la Slovenia – sottolinea uno dei fari del centrocampo azzurro, Ludovica Silvioni – non sarà una partita da sottovalutare e cercheremo di interpretarla al meglio”.

Una nota da migliorare sarà la freddezza sottoporta, vista l’ingente mole di occasioni create nella sfida contro l’Estonia: “Potevamo finalizzare maggiormente” puntualizza Asia Bragonzi, autrice di due reti – entrambe di testa – nella gara inaugurale contro le baltiche. La differenza reti totale, infatti, potrebbe rivelarsi decisiva, non solo per il passaggio del turno, ma anche per farlo nella maniera migliore possibile, per cercare di avere un sorteggio migliore possibile per l’eventuale Fase Élite che si disputerà in primavera.

 

L’elenco delle convocate

Portieri: Beatrice Beretta (Juventus), Camilla Forcinella (Hellas Verona Women);
Difensori: Paola Boglioni (Empoli Ladies), Margherita Brscic (Juventus), Heden Corrado (AS Roma), Michela Giordano (Juventus), Sara Novelli (Sassuolo), Francesca Quazzico (Inter), Chiara Ripamonti (Fiorentina Women’s), Martina Zanoli (Orobica Bergamo);
Centrocampiste:  Sofia Colombo (FC Inter), Azzurra Corazzi (Fiorentina Women’s), Caterina Fracaros (FC Inter), Ludovica Silvioni (Juventus), Silvia Zanni (Sassuolo);
Attaccanti: Federica Anghilleri (Empoli Ladies), Melissa Bellucci (Juventus), Asia Bragonzi (Juventus), Gaia Di Stefano (Juventus), Serena Landa (Roma Calcio Femminile).

Staff – Allenatore: Enrico Maria Sbardella; Capo delegazione: Patrizia Recandio; Segretario: Maurizia De Micheli; Vice allenatore: Elena Proserpio Marchetti; Preparatore atletico: Adalberto Zamuner; Preparatore dei portieri: Davide Quironi; Match analyst: Simone Contran; Medico: Federico Fantoni; Nutrizionista: Alessio Colli; Fisioterapisti: Camillo Piastra e Alessandro Lastoria; Tutor: Monica Tamburri e Alessandro Milani; Magazziniere: Filippo Nicolamme.

*Calendario, risultati e classifica del Gruppo 8

Prima giornata (2 ottobre)
ITALIA-Estonia 5-0
Slovenia-Russia 0-5

Classifica: ITALIA e Russia 3 punti, Estonia e Slovenia 0

Seconda giornata (5 ottobre)

ITALIA-Slovenia (Ore 15 – Stadio ‘Artemio Franchi’ di Siena)
Russia-Estonia (Ore 12 – Stadio Comunale ‘Santi Tiezzi’ di Cortona)

Terza giornata (8 ottobre)

ITALIA-Russia (Ore 15 – Stadio ‘Artemio Franchi’ di Siena)
Slovenia-Estonia (Ore 15 – Stadio Comunale ‘Santi Tiezzi’ di Cortona)

* si qualificano alla Fase Élite le prime due classificate di ogni girone e le quattro migliori terze.
Successivamente, saranno le vincitrici di questi nuovi sette gironi a partecipare (insieme alle padrone di casa della Georgia) alla fase finale in luglio

 INFO PER LA STAMPA: per richiedere gli accrediti alle partite del Qualifying Round, si prega di inviare un’email all’indirizzo stampa.cov@figc.it indicando gara e testata giornalistica di appartenenza