Azzurrini sfortunati e imprecisi sotto porta, arriva il secondo ko con il Portogallo

Pub:Mon, 14 Oct 2019 19:46:25 +0200

La squadra di Bollini spreca sotto porta, i campioni d’Europa in carica ringraziano e vincono 1-0. Tra un mese il debutto in Emilia Romagna…

Carattere, occasioni da gol ma troppa imprecisione sotto porta. Sono questi gli elementi che hanno caratterizzato la seconda amichevole della Nazionale Under 19 contro il Portogallo: dopo il 4-1 di venerdì scorso, i lusitani si sono ripetuti superando 1-0 l’Italia grazie al gol segnato al 79’ da Bernardo, lesto a sfruttare una disattenzione della difesa azzurra sugli sviluppi di una punizione calciata dalla trequarti.

I padroni di casa al 90’ hanno fallito con Embalo il rigore del 2-0, ma possono comunque dirsi soddisfatti del risultato visto che per larghi tratti di partita il gioco è stato condotto dagli Azzurrini. La squadra di Bollini ha infatti dimostrato di essersi lasciata alle spalle il pesante ko della settimana precedente, pressando i lusitani fin dall’inizio e andando vicino al gol in più di una circostanza.

“È un risultato che ci penalizza – queste le parole a caldo di Bollini – Nel primo tempo abbiamo creato almeno cinque occasioni da rete e meritavamo di andare in vantaggio. Sono comunque contento della reazione caratteriale dei ragazzi, il blackout di 15 minuti della scorsa settimana non li ha condizionati e oggi hanno tenuto testa per novanta minuti a una delle squadre più forti d’Europa. È la risposta che mi aspettavo e posso dirmi soddisfatto del loro comportamento e del lavoro svolto in queste settimane”.

Dopo le 4 amichevoli disputate negli ultimi due mesi , il prossimo impegno degli Azzurrini sarà in Emilia Romagna, dove dal 13 al 19 novembre disputeranno la prima fase delle qualificazioni europee contro i pari età di Slovacchia, Cipro e Malta.