Oggi a Brasilia primo allenamento degli Azzurrini

Pub:Tue, 22 Oct 2019 14:06:31 +0200

Primo allenamento degli Azzurrini in Brasile. Arrivati ieri sera nella Capitale, i ragazzi di Carmine Nunziata hanno sostenuto oggi il loro primo allenamento…

Primo allenamento degli Azzurrini in Brasile. Arrivati ieri sera nella Capitale, i ragazzi di Carmine Nunziata hanno sostenuto oggi il loro primo allenamento a Brasilia, città dove a partire dal 28 ottobre inizieranno la loro l’avventura mondiale contro le Isole Salomone.


Atterrati il pomeriggio di ieri è iniziata la fase di adattamento al fuso orario – in Italia bisogna spostare in avanti di 5 ore le lancette dell’orologio – e al clima piuttosto umido con una sgambatura unita a una leggera rifinitura tecnica, approfittando dei 5 giorni rimasti per giungere al primo appuntamento iridato nelle migliori condizioni possibili. 21 i giocatori a disposizione del Ct, tutti ragazzi nati nel 2002 salvo il centrocampista orobico Samuele Giovane e ‘Willi’ Gnonto attaccante dell’Inter, ambedue classe 2003.


L’Italia, inserita nel gruppo F insieme alle Isole Salomone, Paraguay e Messico, giocherà tutte le partite del girone di qualificazione allo Estadio Bezerrao di Gama nel distretto federale di Brasilia, a pochi chilometri dal quartier generale Azzurro. Al primo impegno con le Isole Salomone (28 ottobre, alle 21 italiane) faranno seguito il Messico giovedì 31 ottobre (ore 24 italiane) e il Paraguay domenica 3 novembre (ore 24 italiane) terminato il quale, per l’accesso agli ottavi, ci sarà posto nei sei gironi che completano il quadro dei Mondiali (clicca https://www.fifa.com/u17worldcup/matches/), per le prime due e le migliori quattro terze. Qualora l’Italia passasse tra le prime due del suo gruppo, dovrà spostarsi a Cariacica nel distretto di Vitoria, a circa 1200 chilometri dalla attuale posizione.


Per tutti gli appassionati sarà possibile seguire in diretta le partite degli Azzurrini sui canali di Rai  Sport e Sky.

L’elenco dei convocati

Portieri: Manuel Gasparini (Udinese), Marco Molla (Bologna), Filippo Rinaldi (Parma);
Difensori: Christian Dalle Mura (Fiorentina), Francesco Lamanna (Cremonese), Lorenzo Moretti (Inter), Alessandro Pio Riccio (Juventus), Matteo Ruggeri (Atalanta), Lorenzo Pirola (Inter), Destiny Udogie Iyenoma (Hellas Verona), Tommaso Barbieri (Novara);
Centrocampisti: Riccardo Boscolo Chio (Inter), Andrea Capone (Milan), Michael Brentan (Sampdoria), Samuele Giovane (Atalanta), Gaetano Pio Oristanio (Inter), Simone Panada (Atalanta), Franco Tongya Heubang (Juventus);
Attaccanti: Lorenzo Colombo (Milan), Nicolò Cudrig (Monaco), Wilfried Degnand Gnonto (Inter).