Al via la preparazione per il Qualifying Round: giovedì 26 la conferenza stampa di presentazione del torneo

Pub:Tue, 24 Sep 2019 11:15:33 +0200

Le ragazze di Enrico Sbardella si sono ritrovate a Tirrenia per iniziare il raduno. L’esordio nella manifestazione il 2 ottobre a Siena, contro l’Estonia…

Comincia dalla Toscana il percorso della Nazionale femminile Under 19 nei campionati continentali di categoria: un tragitto che il tecnico Enrico Sbardella spera possa portare le proprie ragazze fino in Georgia, dove il prossimo luglio si disputeranno le fasi finali degli Europei. Ma nel mezzo non sono pochi gli ostacoli da superare, a cominciare dal Qualifying Round – ovvero il primo turno della competizione – che vedrà le Azzurrine opporsi alle pari età di Estonia, Russia e Slovenia, con l’obiettivo di chiudere tra le prime due squadre del girone e raggiungere così l’Élite Round (il secondo step della manifestazione) che si svolgerà in primavera. A quel punto l’Italia sarebbe inserita in un nuovo raggruppamento a quattro squadre e solo la prima del girone potrà staccare il pass per la Georgia.

Un passo alla volta. Concentrate su questo primo turno, le Azzurrine si sono ritrovate oggi al Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia per cominciare la loro preparazione. Poi, lunedì prossimo 30 settembre, lo spostamento a Chianciano Terme – la base operativa di tutta la manifestazione, dove alloggiano tutte e quattro le Nazionali – e il primo appuntamento ufficiale previsto per mercoledì 2 ottobre, quando l’Italia farà il suo esordio nella competizione allo stadio Artemio Franchi di Siena contro l’Estonia (calcio d’inizio ore 15).

Le ragazze di Sbardella disputeranno tutti e tre i loro incontri a Siena (mercoledì 2, sabato 5 e martedì 8 ottobre, sempre alle ore 15), mentre le altre gare del raggruppamento si svolgeranno allo Stadio Comunale Santi Tiezzi di Cortona.

Giovedì 26 settembre alle ore 12,30, nella sede della Regione Toscana (Via Cavour 4, Firenze – Sala Barile) si terrà la conferenza stampa di presentazione del Qualifying Round: oltre al tecnico Enrico Sbardella e alle azzurrine Sofia Colombo e Azzurra Corazzi, saranno presenti il presidente del Consiglio regionale della Toscana, Eugenio Giani; il presidente del Comitato Regionale Toscana della LND, Paolo Mangini, e i rappresentanti dei Comuni e delle società coinvolte nell’organizzazione del torneo.

 

L’elenco delle convocate

Portieri: Beatrice Beretta (Juventus), Camilla Forcinella (Hellas Verona Women), Valentina Soggiu (Juventus);
Difensori: Paola Boglioni (Empoli Ladies), Margherita Brscic (Juventus), Heden Corrado (AS Roma), Michela Giordano (Juventus), Sara Novelli (Sassuolo), Francesca Quazzico (Inter), Chiara Ripamonti (Fiorentina Women’s), Martina Zanoli (Orobica Bergamo);
Centrocampiste: Anna Catelli (FC Inter), Sofia Colombo (FC Inter), Azzurra Corazzi (Fiorentina Women’s), Caterina Fracaros (FC Inter), Lucia Pastrenge (FC Inter), Ludovica Silvioni (Juventus), Silvia Zanni (Sassuolo);
Attaccanti: Federica Anghilleri (Empoli Ladies), Melissa Bellucci (Juventus), Asia Bragonzi (Juventus), Teresa Fracas (Sassuolo), Eleonora Galli (FC Inter), Serena Landa (Roma Calcio Femminile).

Staff – Allenatore: Enrico Maria Sbardella; Capo delegazione: Patrizia Recandio; Vice allenatore: Elena Proserpio Marchetti; Segretario: Maurizia De Micheli; Preparatore atletico: Adalberto Zamuner; Preparatore dei portieri: Davide Quironi; Match analyst: Simone Contran; Nutrizionista: Alessio Colli; Fisioterapista: Camillo Piastra; Tutor: Monica Tamburri e Alessandro Milani.

 

Lunedì 30 settembre il tecnico Sbardella comunicherà ufficialmente l’elenco delle 20 ragazze che prenderanno parte al torneo

 

Il calendario del Gruppo 8

Prima giornata (2 ottobre)
ITALIA-Estonia (Ore 15 – Stadio ‘Artemio Franchi’ di Siena)
Slovenia-Russia (Ore 11- Stadio Comunale ‘Santi Tiezzi’ di Cortona)

Seconda giornata (5 ottobre)

ITALIA-Slovenia (Ore 15 – Stadio ‘Artemio Franchi’ di Siena)
Russia-Estonia (Ore 12 – Stadio Comunale ‘Santi Tiezzi’ di Cortona)

Terza giornata (8 ottobre)

ITALIA-Russia (Ore 15 – Stadio ‘Artemio Franchi’ di Siena)
Slovenia-Estonia (Ore 15 – Stadio Comunale ‘Santi Tiezzi’ di Cortona)

*si qualificano alla Fase élite le prime due classificate di ogni girone e le quattro migliori terze