ALLEGRI E DANILO: «VOGLIAMO CENTRARE LA QUALIFICAZIONE»

Prima a punteggio pieno dopo tre giornate della fase a gironi della Champions League, la Juventus scende in campo questa sera (ore 21) contro lo Zenit San Pietroburgo con l’obiettivo di guadagnare la qualificazione matematica agli ottavi di finale. Mister Allegri e Danilo hanno presentato la partita nella consueta conferenza stampa della vigilia.

MISTER ALLEGRI
«La qualificazione agli ottavi di Champions League è il primo obiettivo della stagione e centrarlo sarebbe una bellissima cosa, ci permetterebbe di concentrarci di più sul campionato. Poche squadre in questo momento in tutti i gironi hanno la possibilità di chiudere il discorso qualificazione. Dipende solo da noi. In questo momento siamo arrabbiati e dispiaciuti, dato che in cinque giorni abbiamo buttato via quello che avevamo costruito in un mese e mezzo. Dobbiamo migliorare e dobbiamo trovare soluzioni al problema: lavorare e stare in silenzio, giocare le partite e vincerle. Ho una squadra intelligente, non c’è neanche bisogno di alzare la voce, i ragazzi hanno capito che siamo in un momento no». Per quanto riguarda i giocatori bianconeri, il Mister ha poi spiegato chi potrà esserci contro la squadra russa. «De Ligt e Chiesa stanno bene, gli unici indisponibili sono Kean, De Sciglio e Ramsey. Domani mattina deciderò chi dovrà giocare».

DANILO
«Quella contro lo Zenit è una gara difficile e la dobbiamo affrontare nella miglior maniera possibile. La squadra è unita, siamo tutti concentrati sullo stesso obiettivo, vogliamo rialzarci subito e vincere domani. Dobbiamo pensare di partita in partita, solo così possiamo riprendere la strada giusta». Il terzino brasiliano ha poi parlato della fase difensiva. «In questo momento stiamo subendo troppi gol, prima del match contro l’Inter avevamo fatto un filotto di quattro gare senza prenderne, significa che il lavoro lo sappiamo fare. Quando non abbiamo la palla dobbiamo correre e difendere i nostri gol come una finale».

(Foto LaPresse)

www.juventus.com

Read More