EMPOLI: LE PAROLE DI PIETRO ACCARDI

A pochi giorni della chiusura della sessione estiva di calciomercato, ha parlato in conferenza stampa il direttore sportivo azzurro Pietro Accardi.

“L’Empoli è andato alla ricerca di un progetto – ha dichiarato -, e il progetto parte dal manico che è Andreazzoli. Non appena ci siamo resi conto che avremo cambiato guida tecnica abbiamo pensato a una squadra più adatta a lui, partendo dall’idea di mantenere il gruppo dello scorso anno, andando a mettere dentro calciatori funzionali per l’allenatore. Sappiamo il tipo di calcio che vuol proporre il mister e siamo andati a ricercare quei giocatori che avessero determinate caratteristiche, pensando di esser riusciti a prenderli. I giovani? Questa è stata da sempre una caratteristica dell’Empoli: questo è un ambiente che sa aspettarli, proteggerli e sostenerli, anche quando sbagliano perché anche questo fa parte della crescita di ognuno di loro. I complimenti? È ancora troppo presto e personalmente non mi piacciono. Sarà il campo a dirci se abbiamo fatto le scelte giuste o meno. Di sicuro vedo in tutti i ragazzi grande voglia di mettersi in discussione, di sognare e migliorarsi. E questi sono aspetti che siamo andati a cercare oltre alle qualità tecniche e che sono per noi altrettanto importanti”.

Clicca QUI per leggere tutta le parole del DS dell’Empoli.

Read More