IL NAPOLI VINCE CON UN UOMO IN MENO

Non inizia nel migliore dei modi la prima casalinga del Napoli al Diego Armando Maradona, con l’espulsione di Osimhen al 23′ e l’infortunio di Zielinski al 35′, ma nella ripresa, pur in inferiorità, gli uomini di Spalletti conquistano i tre punti contro il Venezia. La partita per gli azzurri pare stregata anche al 57′, quando Insigne spara alto il primo calcio di rigore concesso stasera. Al 62′, sul secondo penalty, il capitano del Napoli si fa perdonare e porta in vantaggio i suoi, con Elmas a fissare il risultato sul 2 – 0 al 73′ con un destro rasoterra sul primo palo. Il Venezia si ferma sul palo esterno colpito da Forte sull’1 – 0, troppo poco per la prima in A.

(Foto LaPresse)

Read More