L’ATALANTA PASSA ALL’UNIPOL DOMUS DI CAGLIARI

L’allenatore dell’Atalanta Gasperini entra nel club dei mister che hanno ottenuto 200 vittorie in A nell’era dei tre punti. Insieme a lui ci sono solo Ancelotti, Allegri, Spalletti e Guidolin. Con il successo a Cagliari per 2- 1, inoltre, gli orobici uguagliano la loro miglior partenza di sempre, con 22 punti in 12 gare. Resta invece ultimo il Cagliari, ultimo con 6 punti e alla quarta sconfitta consecutiva nonostante i gol di Joao Pedro, al settimo centro stagionale. 

A passare per primi sono gli ospiti, con Zappacosta che dalla fascia destra trova Pasalic pronto alla deviazione sul secondo palo dopo solo 6′. I padroni di casa ci mettono un pò a riorganizzarsi, ma poco prima della mezz’ora il capitano rossoblù trova il pareggio superando Musso in uscita bassa. A ridosso dell’intervallo Zapata firma il nuovo sorpasso, segnando anche lui il settimo gol in questo campionato. Nella ripresa altre occasioni per gli ospiti, pericolosi soprattutto con Ilicic e Zapata, ma Cragno fa il suo e il risultato non cambia più.

L’Atalanta vince così cinque delle sue prime sei trasferta in un campionato di A (non era mai accaduto) e si porta a 22 punti consolidando il quarto posto. Domani sera il derby di Milano dirà quanto  sarà distante dal terzo, al momento occupato dall’Inter con 24.

Clicca QUI per il match report della partita.

(Foto LaPresse)

Read More