L’HELLAS VERONA VOLA CON SIMEONE

L’Hellas Verona supera al Bentegodi la Juventus, aprendone ufficialmente la crisi. I bianconeri, infatti, incassano la seconda sconfitta consecutiva per 2 – 1 e vengono raggiunti proprio dai gialloblù in classifica con 15 punti, 13 in meno della coppia Milan – Napoli che comanda il campionato e scenderà in campo domani. 

Mattatore dell’incontro, come contro la Lazio, Giovanni Simeone, autore di entrambe le reti della partita. All’11’ il centravanti dell’Hellas Verona ha sbloccato la partita depositando a porta vuota dopo la respinta del portiere, al 14′ ha raddoppiato con un tiro dal limite sul secondo palo. Simeone arriva così a 6 reti contro la Juventus, nessuno, dal 2016/2017, stagione del suo esordio in A, ne ha fatti di più contro i bianconeri in campionato. La reazione della formazione di Allegri nel primo tempo si spegne sull’incrocio dei pali colpito da Dybala, mentre nella ripresa il forcing degli ospiti produce il gol di Mckennie, non sufficiente per evitare la sconfitta.

Tudor festeggia la vittoria ed altri primati dei gialloblù sotto la sua guida: da quando è arrivato ha il miglior attacco del campionato (21 gol) e soltanto due squadre al momento han fatto più punti dei suoi 15 nel parziale (Milan e Napoli, l’Inter potrebbe essere la terza in caso di vittoria contro l’Udinese)

Clicca QUI per il match report della partita.

(Foto LaPresse)

Read More