VINCONO HELLAS VERONA E TORINO

Due vittorie sofferte regalano il sorriso a Torino e Hellas Verona che chiudono la tredicesima giornata con un doppio 2 – 1 casalingo.

Con il quinto successo in casa consecutivo i gialloblù volano in classifica a 19 punti, portandosi al nono posto grazie a un attacco prolifico come mai (i 27 gol nelle prime 13 giornate rappresentano il primato di sempre in A). Tudor per la prima volta in stagione conferma l’undici iniziale del turno precedente, e anche se Simeone questa volta resta a secco viene ripagato dai gol di Barak al 49′ e dal diagonale vincente di Tameze al 91′ (aiutato da una fortuita deviazione decisiva). In mezzo l’Empoli, sempre in partita, aveva pareggiato con la prima rete in A di Romagnoli

I granata arrivano invece alla terza vittoria interna di fila, agguantando l’undicesimo posto a 17 punti. La formazione di Juric gioca meglio degli avversari e si porta sul doppio vantaggio con un gran tiro dalla distanza di Brekalo all’8′ e un tocco decisivo sottoporta di Bremer al 48′ per spingere in rete il colpo di testa di Pobega. Per il difensore si tratta del sesto gol nel 2021, nessuno meglio di lui nei cinque maggiori campionati europei. Al 77′ una bella punizione di Forestieri riapre il match, ma nel finale arrembante degli ospiti Milinkovic-Savic fa buona guardia davanti alla propria porta difendendo il 2 – 1.

Read More